Notizie Comunicati aziendali Per pubblicare comunicati

Postermap NEWS: notizie pubblicità esterna, affissioni, cartellonistica outdoor

PUBBLICITA’ ESTERNA + 14%
Crescono gli investimenti pubblicitari nel primo bimestre  2016

Dati Nielsen:  +3,7% gli investimenti pubblicitari in Italia
rispetto al gennaio febbraio dello scorso anno .

Il trend di mercato si conferma  positivo, lo dicono i dati Nielsen pubblicati  in aprile:  in crescita il mese di febbraio (+4,8%) che rafforza la tendenza positiva dei risultati del primo bimestre  2016  (+3,7%), rispetto alla spesa pubblicitaria nazionale riscontrata nello stesso periodo del 2015.

Il settore della pubblicità  esterna è al secondo posto della classifica dei trend pubblicitari.

Un risultato che crea aspettative positive per mercato outdoor dei prossimi mesi.
Ecco la classifica dell’andamento dei mezzi pubblicitari nel bimestre 2016, in rapporto percentuale con i dati di 12 mesi prima.
Dati Nielsen in milioni di euro.

  • + 24,6%   CINEMA           2,799
  • + 14,4 %  OUTDOOR    10,493 (fonte: AudiOutdoor)
  • + 6,3%     TV                   609,941 (totale TV generaliste, digitali e satellitari)
  • + 9,2%     TRANSIT         13,268 (pubblicità dinamica: metro,  aeroporti, autobus, tram)
  • + 2,2 %    INTERNET      62,391 (fonte: FCP-Assointernet)
  • + 1,8%     RADIO                52,846
  • – 0,4%     OUT OF HOME TV 1,387
  • – 1,.5%     QUOTIDIANI    98,905
  • – 4,6%      PERIODICI       49,542
  • – 7,6%      DIRECT MAIL  45,973

I risultati del rilevamento del primo bimestre sono complessivamente positivi per quanto riguarda gli investimenti pubblicitari in Italia: si può considerare un’inversione di tendenza duratura?

“I numeri ci confortano” – spiega Alberto Dal Sasso, TAM e AIS Managing Director di Nielsen. “È  una crescita moderata, che comincia a consolidarsi e che non è solo dovuta ai cosiddetti colossi del web, bensì generalizzata, anche a livello di settori.
Tutto ciò conferma una ripresa della fiducia nella comunicazione da parte delle aziende operanti in mercati differenti tra loro. Per fare un parallelo con la macro-economia, siamo tecnicamente fuori dalla recessione, essendo questo il secondo trimestre consecutivo in positivo.

Abbiamo visto come il mercato degli investimenti pubblicitari sia storicamente correlato agli andamenti macroeconomici nel nostro Paese” -conclude Dal Sasso . “Dovremo abituarci a un 2016 sempre in bilico tra buone notizie e patemi e tensioni che tornano a galla, soprattutto se legate al prezzo del petrolio, alla crisi internazionale e alle ondate migratorie. Per ora, il sereno sembra prevalere, aspettando gli eventi sportivi dell’estate”.

 Nielsen  ha elaborato anche un rilevamento degli investimenti pubblicitari da parte dei vari  settori merceologici.
Nel primo bimestre 2016  il segno positivo premia ben 17 settori sui 24 recensiti.
Trend fortemente positivo per  telecomunicazioni (+21,8) e distribuzione (+33,5%)
In crescita anche i due principali settori che contribuiscono maggiormente agli investimenti pubblicitari :  +7,1 % per gli alimentari (che rappresentano il 16% degli investimenti totali)  e un più modesto +2,1 % per le automobili  che contribuiscono con il 13,3% alla spesa pubblicitaria.
Positivi i farmaceutici (+5,3%) e il settore del tempo libero (+24,9%)
In calo la spesa pubblicitaria per i settori della finanza e assicurazioni (-14,5%), bevande e alcolici (-9,8%)
Ecco il dettaglio

 Investimenti pubblicitari nel primo bimestre 2016: dati Nielsen

 news BARRA GRIGIA separatore

news BARRA GRIGIA separatore

 


pubblicità esterna 6x3 rotor
pubblicità esterna 6x3 rotor
VENDESI PORTALE PUBBLICITA\\\' ESTERNA
VENDESI PORTALE PUBBLICITA\\\' ESTERNA
CHIEDI UN PREVENTIVO PER LE TUE AFFISSIONI 6X3
CHIEDI UN PREVENTIVO PER LE TUE AFFISSIONI 6X3
Multiposter impianti pubblicitari rotor
Multiposter impianti pubblicitari rotor